CANTINA DE STEFANI

_z5b5165-ds-f-1-settembre-2014

Era un mattino d’estate, dall’aria frizzante e fresca. Prima dell’alba sento suonare impetuosamente il campanello di casa. Spaventato mi precipito scalzo a controllare cosa fosse successo di tanto grave. Di fronte a me vedo una persona che non riesco a distinguere, e man mano che mi avvicino, il suo volto assume una sembianza conosciuta. Era Francesco Galifi, con il viso raggiante e sorridente: come quello di un bambino che ha scoperto un vasetto di marmellata nascosto. Le sue parole sono: “C’è la luce giusta, è la mattina perfetta!”. Questo è Francesco, un perfezionista nato della fotografia che; quando, dove e perché; quando è il momento giusto, non se lo fa scappare!Alessandro De StefaniCantina De Stefani